Mail Art: la cartolina come “pensiero d’arte”

Salotto letterario e Inaugurazione della mostra fotografica sulla Mail Art
29 maggio ore 21 presso CIviCa (Biblioteca del Comune di Calenzano)

La fotografia esplora continuamente nuove modalità per esprimersi. Lo fa mediante la ricerca dell’immagine ma anche attraverso la ricerca di nuovi mezzi e “la cartolina” si presta come un’ulteriore opportunità per veicolare il messaggio artistico.

La cartolina: veicolo universale della comunicazione scritta, iconografia stereotipata di luoghi. Oggetto prezioso o meno, che aspira a diventare rappresentazione artistica. Negli anni ’50 un movimento artistico, la “Mail ART”, ha provato a elevare questo mero mezzo di comunicazione a forma d’arte con più o meno successo.

Sulla scorta dell’iniziativa Mail Art FIAF lanciata dalla Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche per promuovere il recupero della cosiddetta “arte postale”, l’Associazione Photoalchimie propone una serata culturale, a cura di Anna Sannino e Alessandro Bacioccola, sulla storia della cartolina – la nascita e l’evoluzione del mezzo – per parlare poi del movimento culturale degli anni 50 e arrivare fino ai nostri giorni, che hanno segnato il declino e il disuso della cartolina, lasciando il posto alla nostalgia.

Non sarà una “conferenza” ma una chiacchierata sul tema nell’ambiente informale del caffè letterario della biblioteca. E con l’occasione saranno esposte le cartoline dei soci di Photoalchimie che hanno partecipato all’iniziativa FIAF.

Sarà un’occasione per parlare di fotografia, guardare qualche immagine, e conoscere meglio il progetto della Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche.

 

2017-10-20T20:50:11+00:00